Pasqua

La Pasqua è la festa più importante del cristianesimo. Pasqua viene dall’ebraico Pesach che vuol dire “passare oltre” ma mentre nella Pasqua ebraica si celebra la liberazione degli Ebrei dall’Egitto, nella Pasqua cristiana viene celebrata la resurrezione di Gesù Cristo.

Pasqua

La data della Pasqua cattolica cambia ogni anno ed è legata al ciclo lunare perché è la domenica successiva alla prima luna piena (il plenilunio) dopo l’equinozio di primavera (il 21 marzo).

I quaranta giorni prima della Pasqua sono detti Quaresima. La Quaresima comincia con il Mercoledì delle Ceneri (Domenica delle Ceneri a Milano, dove vige il rito ambrosiano) in cui i cattolici vengono segnati con la cenere ed ascoltano la formula «Ricordati che sei polvere e in polvere ritornerai». Durante la Quaresima i cattolici il venerdì non mangiano carne e di solito fanno un fioretto, cioè rinunciano a qualcosa.
La domenica prima di Pasqua è chiamata Domenica delle palme e ricorda l’entrata di Gesù a Gerusalemme. In questa giornata vengono distribuiti, nelle chiese, rami di ulivo benedetti.
Il giovedì prima della Pasqua è Giovedì Santo, in cui si ricorda l’ultima cena di Gesù.
Il Venerdì Santo, invece, si ricorda la crocifissione di Gesù e si organizza una rappresentazione della Passione, cioè del percorso che Gesù fa fino alla morte. Questa rappresentazione è chiamata Via Crucis.

Il giorno di Pasqua la famiglia si riunisce e mangia l’agnello, che è il simbolo del sacrificio fatto da Cristo.

Durante il periodo pasquale si mangiano dei dolci particolari come le colombe, che sono nel sapore simili al panettone.
Un’altra abitudine diffusa è quella di regalare un uovo di cioccolato. L’uovo infatti è simbolo di rinascita e precedentemente venivano regalate delle uova vere decorate.

Il lunedì seguente, chiamato Lunedì dell’Angelo o più comunemente Pasquetta, gli italiani spesso fanno una gita in campagna e organizzano pic-nic.






Donare è una forma di amare. Se ti piace il nostro lavoro, considera la possibilità di fare una piccola donazione.

I commenti sono chiusi.