Milano è una gran Milano

Milano - Galleria Vittorio Emanuale IILa città di mezzo, questo sarebbe, secondo alcuni, il significato originario del nome Mediolanum (medio-planum, in mezzo alla pianura). La fondazione della città di Milano risale al VI secolo avanti Cristo ma non è chiara: forse era un villaggio celtico oppure un centro degli Insubri, un popolo di indefinita etnia.

Dal secondo secolo a. C. diventa però città romana riuscendo ad avere sempre più importanza tanto da diventare capitale dell’impero. Ma questo è solo l’inizio della sua storia.
In epoca cristiana, Milano diventa uno dei centri del cristianesimo, con Sant’Ambrogio, Sant’Agostino e gli editti Costantino e Teodosio. Ancora oggi il rito ambrosiano e l’arcivescovo di Milano sono una particolarità nella Chiesa cattolica. Ma anche questa è solo una parte della storia.
La città viene distrutta dagli Ostrogoti, ricostruita e occupata dai Longobardi, e diventa marginale nel Sacro Romano Impero.
Milano si evolve in comune, quell’istituzione molto italiana, in cui i cittadini si amministrano liberamente. La città diventa così importante da guidare anche lo scontro contro vari imperatori. Viene distrutta e ricostruita varie volte.
Milano diventa città legata alla signoria dei Visconti e degli Sforza, assoggettando altri comuni intorno a sé. Ma questa resta solo una parte della sua storia.
Sottomessa agli spagnoli, poi ai francesi e poi agli austriaci, la città diventa capitale del Regno d’Italia con Napoleone, che si proclama re. Ripresa dagli austriaci, diventa finalmente parte del nuovo Regno d’Italia, con Roma come capitale.

Milano - Skyline

Già nel 1861, e poi nel ‘900, Milano diventa centro industriale del Paese, capitale economica, sede della Borsa e delle più importanti industrie. Ma, ancora, Milano non è solo questo.
Con la nascita del Teatro alla Scala e l’impulso della moda, Milano segna ancora il punto in quanto a stile e cultura. Il dinamismo della città, capace di reinventarsi continuamente, la rende città molto europea e decisamente ancorata all’Italia. Se Roma è la città eterna, che sempre è stata ed è, Milano è la città che eternamente diviene. Milano non è più Milano, dicono sempre i milanesi. Se Roma è la città che è sempre presente, Milano è la città che è sempre futuro.
Come recita la più celebre canzone del capoluogo: tutto il mondo è paese, siamo d’accordo, ma Milano è unica: Milàn l’è on gran Milàn!

Milano in cartolina

Cartoline da Milano

Moka a Milano

Moka a Milano

Moda e Design

Moda e Design

Teatro alla Scala

Teatro alla Scala

Expo a Milano

Expo a Milano

Video e audio

Letture

Video e audio

Letture

Numeri utili

Trasporti

Turismo

Studio e lavoro

Numeri utili

Trasporti

Turismo

Studio e lavoro





Comments are closed.