Fare un reclamo

Quante volte ci è capitato di prenotare o di ordinare qualcosa e di avere poi delle brutte sorprese? Speriamo poche! Per quelle volte, però, è importante spiegare le nostre ragioni per arrivare ad una soluzione che ci risarcisca del danno.
Ecco alcune situazioni per cui potreste scrivere una lettera di reclamo. Sceglietene una e spiegate il vostro disagio. Buon lavoro!

Alcune espressioni che potreste usare:
Desidererei essere rimborsato / risarcito
Trovo sgradevole
Non è serio / E’ poco serio
Sono veramente deluso
Non sono affatto contento / soddisfatto
Non è possibile
E’ inammissibile
Trovo tutto ciò scandaloso
Assumetevi le vostre responsabilità

Cordiali saluti
In attesa di un vostro riscontro vi saluto cordialmente

LibroPrima situazione:
Avete visto nella libreria online INCHIOSTRO ANTIPATICO un libro che cercavate da tempo e che vi serve urgentemente.
Il libro arriva dopo molto tempo, quando voi non ne avete più bisogno e molte pagine sono strappate o macchiate.

PallonciniSeconda situazione:
State organizzando una festa a sorpresa per vostro figlio di 10 anni. Vedete un annuncio della ditta PALLONCINI SCOPPIATI che vi propone:
– un’ampia sala con parcheggio
– decorazioni divertenti
– abbondante servizio catering
– un animatore esperto
Tutto per 500 euro.
Il giorno della festa vi accorgete però che la sala è grande ma stretta e lunga e per i bambini è difficile giocare. Le decorazioni sono solo dei palloncini e alcuni un po’ sgonfi. Le cose da mangiare erano poche e non erano buonissime: un bambino si è sentito male.
L’animatore aveva 73 anni, parlava molto lentamente ed era un po’ sordo. Non c’era il parcheggio.

Mare e soleTerza situazione:
Avete voglia di una bella vacanza e leggete un annuncio della società FREGONI che vi propone:
– Una settimana tutta Sole e Mare in un luogo tranquillo vicino al mare
– Un albergo a 3 stelle, con piscina, internet e mini-bar in camera
– Stanza luminosa e con il bagno in camera
– Ristorante convenzionato vicino all’hotel
– Collegamenti con le zone turistiche vicine
– 2000 euro per due persone, per una settimana
Nella vacanza vi accorgete che siete in una zona poco abitata, vicino ad un bosco. Ci sono tanti insetti e non c’è una farmacia. Il ristorante in realtà è una trattoria che chiude una volta a settimana e la cucina è tutta a base di pesce, e a voi non piace. La piscina è in riparazione e non c’è niente da fare. Nelle stanze c’è troppa luce e non si riesce a dormire. Il mare è a 50 kilometri e c’è solo un autobus, due volte al giorno, per spostarsi.





Precedente Particolare dell'Annunciazione Successivo Campotosto

7 thoughts on “Fare un reclamo

  1. Viktoria il said:

    Egregio direttore del societa Fregoni,
    Le scrivo per esprimere la mia insodisfazione per le vacanze per cui abbiamo paggato io e il mio fidanzato. Abiamo pagato in totale 2000 euro per una settimana al mare. Su Vostro sito c’è scritto che l’albergo per cui abbiamo pagato si trova vicino al mare. Ma in realtà non e cosi. Il mare è lontano almeno 50 chilometri dall’albergo in cui stavamo. E per arrivare alla spiaggia c’e un autobus che passa solo due volte al gioro. La piscina era in riparazione, la notte non potevamo dormire perche non c’erano tende nella camera. Nel ristorante offrivano solo piatti con pesce che a noi non piace. Io e il mio fidanzato desideriamo di essere rimborsati.
    In aspetto una Sua risposta,
    cordiali saluti
    Viktoria

  2. Lessy il said:

    Gentile PALLONCINI SCOPPIATI,

    scrivo questa lettera molto tristemente.

    Ho trovato il Vs. annuncio per organizzare una vera e divertente festa di compleanno per nostro figlio e i suoi piccoli amici.
    Io mi sono messa subito in contatto con Voi al telefono e abbiamo parzialmente trattato tutto (data, luogo, il numero e l’etá dei particimanti, il menu, ecc.)
    Sono andata a vedere il luogo con il Vs. organizzatore e mi sembrava che fosse tutto perfetto. La sala era spaziosa, luminosa, calda e pulita, oppurtuna per una festa dei bambini. Vicino alla sala c’era un grande parcheggio.
    Ma al ultimo momento, un giorno prima della festa, il Vs. organizzatore mi ha avvisato che la sala era occupata, cioé c’era stato un sbaglio da parte Vostra.
    Il Vs. organizzatore mi ha offerto un altro luogo allo stesso prezzo nello stesso giorno.
    A causa di mancanza di tempo non sono riuscita a controllare anche questa sala.
    Siamo arrivati e per me tutto è stato un’amara sorpresa:
    1. i genitori dei bambini non potevano parcheggiare, perché non c’era parcheggio
    2. la sala era buia, un po’fredda, stretta ma lunghissima. Cosí i bambini non sono riusciti a giocare disinvoltamente. Anzi, alcuni bambini avevano paura.
    3. le decorazioni non erano come avevo scelto io. Erano solo palloncini bianchi senza figure, alcuni anche un po’ sgonfi.
    4. il servizio catering era, scusate, schifoso! I tramezzini e salatini erano secchi, le bibite acqua tinta e calde. La torta era addirittura immangiabile. Un piccolo è dovuto tornare subito a casa, perché si è sentito male.
    5.la Vs. cara animatrice non era esperta ma una amabile sorda nonna. Parlava lentamente e i suoi giochi erano noiosi.

    Devo dirVi che questa “festa” é stata la piú brutta della mia vita. Mi sono dispiaciuta per mio figlio e per i suoi amici. Mi vergognavo del tutto davanti ai genitori.

    Gentile PALLONCINI SCOPPIATI,
    per tutto questo vorrei avere un risarcimento e una bella lettera di scuse per tutti i nostri ospiti.
    Allego qualche foto delle “festa”.

    Aspetto la Vs. chiamata.

    Cordiali saluti:
    Lessy

  3. Lessy il said:

    Gentile INCHIOSTRO ANTIPATICO,
    mesi addietro (05. 09.2013) ho ordinato un libro sul Vs. sito. Ero veramente molto contenta di trovarlo da Voi, perché il libro mi serviva molto.
    Invece adesso sono molto desolata, perché il libro é arrivato soltanto oggi (16.12.2013).
    Non sono per niente soddisfatta del Vs. servizio, perché il libro é arrivato non solo in ritardo, ma con le pagine (circa 10) strappate e macchiate.
    Io Vi manderó indietro questo libro e vorrei essere rimborsata, perché a causa di lungo ritardo questo libro non mi serve piú.
    Il mio conto corrente: ………-………….-……..

    Cordiali saluti:
    Lessy

  4. Alexa il said:

    Spett.le.
    società FREGONI

    Alla cortese attenzione dell’amministrazione

    Scrivo la presente per informarvi che è stata una delusione l’aver prenotato presso il vostro stabilimento ed esserci trovati di fronte una realtà molto diversa da quella che ci è stata descritta nell’annuncio,. Per questo motivo, trovo poco serio e, anche sgradevole, far un annuncio che non rispecchia la realtà dei vostri servizi.
    Non ci è mai capitata una cosa del genere, e non siamo affatto contenti del vostro servizio, anzi siamo costretti a chiedervi un risarcimento per i danni a noi procurati,perché sono state le peggiori vacanze della nostra vita .
    Almeno mi auguro che siate in grado di compensare il nostro disagio, perché troverei onesto che voi vi Assumiate le vostre responsabilità.

    Cordiali saluti

    Alexa.

  5. Francisco il said:

    Bologna, 28 dicembre 2012

    Signore direttore della società FREGONI,
    mi chiamo Francisco e ho fatto una prenotazione di una settimana di vacanze lo scorso mese di settembre tramite l’annuncio della societá che Lei dirige. Abbiamo fatto questa scelta poiché offrivate un posto tranquillo vicino al mare in un albergo attraente con piscina, internet, mini-bar, bagno in camera e diversi servizi come ristorante vicino e collegamento con le zone turistiche.
    Invece quando siamo arrivati abbiamo trovato un albergo vicino ad un bosco pieno di zanzare che ci hanno punto e non c’era una farmacia vicina dove poter comprare una pomata. La cucina dell’albergo non c’era e il ristorante accanto era chiuso. La piscina era in riparazione, nella stanza non c’erano le tende e c’era troppa luce e così non si poteva dormire neanche di notte. Internet non funzionava e perfino il mare non era così vicino: c’era soltanto un autobus due volte al giorno per spostarsi.

    Ovviamente abbiamo scritto il nostro reclamo nel libro dell’albergo e siamo ritornati a Bologna senza le nostre vacanze desiderate.
    Siccome non ci hanno ancora rimborsato il denaro che abbiamo pagato, chiediamo il pagamento a Lei. Altrimenti parleremo con l’associazione dei consumatori e con il nostro avvocato se è necessario.

    In attesa di una sua risposta, Le porgo distinti saluti

    Francisco

  6. Fernanda il said:

    Gentile INCHIOSTRO ANTIPATICO, ho ordinato un libro attraverso il vostro sito ma il testo è arrivato con delle pagine strappate, circa trenta. I segni degli strappi sono evidenti, non sono errori di stampa.
    Inoltre il ritardo accumulato nella spedizione mi ha reso il testo inservibile per i fini per i quali l’avevo ordinato.
    Vi chiedo pertanto almeno la pronta sostituzione del testo danneggiato senza ulteriori disagi.
    Cordiali saluti

  7. nili il said:

    Alla direzione dell’albergo:

    Gentili responsabili, pensavo di passare la mia vacanza in un albergo che mi parlava di molte promesse possibili descritte nell’opuscolo. Ma appena sono arrivata in albergo sono rimasta veramente delusa e nei giorni successivi mi sono accorta che avevo pagato per un sogno finto e non per la vacanza promessa da voi. Tutto ciò è scandaloso.
    Durante la settimana mi sono capitati molti incidenti a causa della vostra irresponsabilità.
    So che è impossibile restituirmi l’unica settimana di vacanza che ho avuto quest’anno, ma vi chiedo di assumervi le vostre responsabilità e desidero essere quantomeno rimborsata.
    Altrimenti mi rivolgerò all’associazione dei consumatori.
    Cordiali Saluti.

I commenti sono chiusi.