Succube

SuccubeSuccube deriva dal latino tardo succuba(m), e voleva dire “concubina” o “colei che sta sotto”. In origine indicava una specie di demonio che prendeva forma di donna per avere rapporti con un uomo. Con il passare del tempo il succube è sempre usato ad indicare qualcuno che è sotto un certo influsso, ma nel senso opposto a quello iniziale: ora è il succube ad essere completamente sotto la volontà di qualcuno.






Donare è una forma di amare. Se ti piace il nostro lavoro, considera la possibilità di fare una piccola donazione.

I commenti sono chiusi.