Preposizioni – Il museo delle anime del Purgatorio

Inserisci le preposizioni semplici e articolate in questo brano che parla di uno strano museo che c’è a Roma.

Il 15 settembre 1897, dopo un incendio interno chiesa Sacro Cuore del Suffragio, il padre Vittore Jouet vide una macchia lasciata fuoco parete un volto sofferente. Il parroco si convinse che si trattava anima un defunto che era purgatorio e voleva mettersi contatto i vivi. Mosso questa convinzione, Jouet cercò altre apparizioni genere, con lunghi viaggi Italia e Europa, raccogliendo numerosi cimeli. Tutti gli oggetti “toccati” anime defunti sono forniti una ricca documentazione. La struttura ha, l’altro, la fama luogo maledetto… ghostbusters cercansi. Il museo è aperto stessi orari chiesa. maggiori informazioni rivolgersi direttamente sagrestia o telefonare numero 06 68806517.

(da www.insolitimusei.com)





I commenti sono chiusi.