Parolatorio: il laboratorio delle parole

Scienziato pazzo

Quante parole nascono in italiano e, a volte, durano poco tempo!
La maggior parte delle parole dell’italiano è nata partendo dall’italiano stesso.

Proviamo a inventare parole e vediamo quanta fantasia avete!
Una raccomandazione: le parole devono essere rigorosamente inventate, quindi consultate un dizionario per accertarvi che non esistano!
Proviamo anche a dare una breve e semplice definizione. Qui sotto vi proponiamo alcuni modi per creare nuove parole.  Buon esperimento!

: Unione di un verbo con un sostantivo: es: rompipalle, apriscatole, asciugacapelli, salvavita ecc…
Il verbo è generalmente all’imperativo della seconda persona singolare (es: mangia(tu)!, bevi(tu)! guarda(tu)! ecc…) come un’esortazione.

2 : Aggiungendo i prefissi
s-, dis-, anti-, che servono a formare il contrario (uguale → disuguale, attaccare → staccare ecc…),
mini- e micro-, che si riferiscono a qualcosa di piccolo,
mega- e maxi-, che si riferiscono a qualcosa di grande),
bis-, che fa il doppio,
tri-, che fa il triplo,
super-, arci, ultra-, che fa il massimo,
semi-, che non è completamente (es: semiaperto, semivuoto ecc…)
vice-, che è al posto di

3 : Aggiungendo i suffissi
– oide, che vuol dire “simile a”
– filia, che vuol dire “amante di” o “interessato a”
– logia, che vuol dire “che studia”
– mania, che vuol dire “ha una forte passione per”

4 : Attraverso l’errore creativo (es: il libbro con due b può essere un libro più pesante, come diceva Gianni Rodari).

» Scrivi






Donare è una forma di amare. Se ti piace il nostro lavoro, considera la possibilità di fare una piccola donazione.

62 commenti su “Parolatorio: il laboratorio delle parole

  1. teresinha il said:

    Viacinta
    Definizione : Una via stretta come una cintura.

  2. Alex Soto il said:

    Schiacciapomi:
    Macchinétta per fare il succo di pomodoro.

    Composta dal verbo “Schiacciare” al impperativo, che vuol dire comprimere con forza qualcosa, e “Pomi” derivata da “Pomidòro” variante populare di pomodoro, tratta dal plurale Pomidòro (cioè pomi d’oro)

  3. Trubadix il said:

    PALTALONI
    Pantaloni di gomma che le mamme fanno indossare ai bambini per giocare nelle pozzanghere.

  4. Efestofele il said:

    Perché mai dovremmo? L’Italiano ha più di 500 000 parole. Usiamole.
    Se proprio si deve: Antimassofisioterapeuticissimamente: di azione che si oppone fortemente alla massofisioterapia. Sarebbe la parola più lunga dell’Italiano.

  5. Marco il said:

    Presante
    Definizione: qualcuno o qualcosa pesante, pressante, sempre presente, costante, opprimente, che non da’ tregua.

  6. mimma il said:

    MAUSARE = UTILIZZARE IL MOUSE DEL PC

    PULIDENTI = SPAZZOLINO DA DENTI

    PCare (scritto così) = usare il computere, smanettare

    DENTARE = masticare,

  7. Arredamente
    Definizione:dicesi di persona specializzata in costruzioni mentali di vario genere (castelli, film,ecc.ecc.)

  8. Luce il said:

    SPALMAMORE
    Definizione: crema rossa e dolce da spalmare sul pane in compagnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*