Mai come ieri

Coppia amanti“Mai come ieri” è una canzone scritta e cantata da Mario Venuti insieme a Carmen Consoli. Il brano, uscito nel 1998, ha avuto molto successo ed è un dialogo d’amore tra un uomo e una donna che vivono degli alti e bassi ma che preferiscono questo alla gioia totale, che porterebbe poi alla noia.

Perché essere felici
per una vita intera
sarebbe quasi
insopportabile.

Forse è meglio dondolarsi
tra l’estasi e la noia
cercando le risposte
più plausibili.

Com’era l’albero
così sarà il frutto:
dolce pensiero di vivere
tutto!

Non può essere
mai come ieri,
mai più la stessa storia!
Non può essere
mai come ieri,
mai quella stessa gloria…
Su, vieni e riabbracciami,
se ti ho perso è stato
solo per un attimo.

Ci sono infinite cose
deliziose
così vicine agli occhi
che non le sai vedere…

Quanto tempo abbiamo perso
inutilmente!
Seguendo dei percorsi
inevitabili.

Com’era l’albero
così sarà il frutto:
dolce pensiero di vivere
tutto!

Non può essere
mai come ieri,
mai più la stessa storia!
Non può essere
mai come ieri,
mai quella stessa gloria…
Su, vieni e riabbracciami,
se ti ho perso è stato
solo per un attimo.

Perché essere felici
per una vita intera
sarebbe quasi insopportabile…





I commenti sono chiusi.