L’O di Giotto

In un libro di quarta elementare del 1952, Fiorenzo Faorzi ha spiegato il cerchio ricorrendo all’illustrazione di Giotto che disegna il cerchio perfetto.





Precedente Moka osserva il lungomare di Busan Successivo Intervallo RAI