Aggettivi – Lettera da Francoforte

Edith Bruck è una scrittrice di origine ungherese. Deportata ad Auschwitz in quanto ebrea, dopo la guerra si è trasferita prima in Israele e quindi in Italia. Qui ha adottato l’italiano come lingua per scrivere i suoi romanzi.
Scegli l’aggettivo adatto tra quelli proposti.

Come spronata da voci , spinta da mani , varco la soglia di casa dall' viaggio e mi dirigo verso la stanza-studio, dove, se ricordo bene, ho seppellito in un inginocchiatoio dal ripiano i documenti che riguardavano una richiesta di risarcimento.
Tra le carte scopro foglietti originali che mi lasciano sbalordita...

(da Edith Bruck, Lettera da Francoforte, Mondadori, 2004, p. 9)






Precedente Bosa Successivo Tu che sei parte di me