Lessico – Consigli per i saldi

Scegli i sostantivi corretti.

1. controllare sempre i e tenere lo scontrino, poiché anche la merce in deve essere cambiata se difettosa (decreto legge n° 114 del 1998, entro 2 mesi dalla scoperta del difetto)

2. i negozianti sono obbligati ad accettare i con carte di credito anche durante i saldi

3. preferire i saldi di venduti in pochissimi numeri e taglie, che sono quelli più seri e, generalmente, i più convenienti, trattandosi di residua di cui il negoziante ha interesse a disfarsi (per esempio, pochi numeri dello stesso tipo di scarpe);

4. per i capi di accertarsi che la composizione eventualmente dichiarata nel cartellino d’accompagnamento corrisponda a quella dell’etichetta vera e propria del prodotto;

5. controllare sempre le taglie quando si tratta di un capo d’abbigliamento a due , soprattutto se non è ammessa la prova di indossabilità, poiché potrebbero essere due diverse.

6. diffidare dai superiori al 60%

7. se si rilevano scorrettezze e disservizi, le competenti sono i vigili urbani, ma ci si può rivolgere all’Unione Nazionale Consumatori al sito www.consumatori.it

[da www.consumatori.it]







I commenti sono chiusi.