Insulti e offese

Stronzo / pezzo di merda: persona cattiva. Non molto pesante e si può usare anche in modo scherzoso.

Stupido / cretino: persona che non capisce. Non molto pesante e si può usare anche in modo scherzoso.

Vaffanculo / vai a fare in culo / vai a cagare : esprime dissenso. Volgare, si può usare in modo scherzoso.

Vai a quel paese: esprime dissenso. Poco volgare, si può usare in modo scherzoso.

Deficiente: persona che non capisce. Poco più pesante di stupido, si può usare in modo scherzoso.

Imbecille: persona che non capisce. Più pesante di deficiente.

Essere un cesso: essere molto brutti. Abbastanza volgare.

Essere una sega: essere incapace. Volgare.

Coglione: persona che non capisce e provoca problemi. Pesante.

Testa di cazzo: persona cattiva. Pesante.

Puttana / Mignotta / Troia / Zoccola / Baldracca: donna che si dà facilmente. Si usano solo con le donne. Pesanti.

Battere: prostituirsi. Il sostantivo è battona. Volgare.

Magnaccia / pappone: protettore delle prostitute. Volgare.

Frocio / culattone / ricchione: gay. Si usano solo con gli uomini. Pesanti.

Bastardo: figlio di nessuno / persona cattiva. Pesante ma si può usare in modo scherzoso.

Sciacallo: persona che si approfitta delle disgrazie degli altri. Pesante.

Iena: persona cattiva. Non molto pesante e si può usare in modo scherzoso.

Maiale / Porco: perverso. Non molto pesante e si può usare in modo scherzoso.

Leccaculo / lecchino: persona che si mostra servile rispetto ad un’altra. Non molto pesante, si può usare in modo scherzoso.

Figlio di mignotta / figlio di puttana: offesa pesante. Usato tra amici può significare persona furba.

I commenti sono chiusi.