Indicativo imperfetto – Occhi sulla Graticola

Questo brano è tratto da un simpatico libro di Tiziano Scarpa, Occhi sulla Graticola. Coniuga i verbi tra parentesi all’imperfetto.

Il contratto redatto, fotocopiato e controfirmato (fare) lo gnorri riguardo alla clausola essenziale.
La signora (signorina) Cordellato (abitare) nell'appartamento al piano di sopra. Ogni pomeriggio, alle sei, sei e mezza, (dare) un colpo di telefono ai due studenti al piano di sotto. Devitis Giampaolo (sapere) di essere tenuto a farsi trovare in casa, (correre) su per le scale e (venire) accolto dal sorriso sacrestiaco della Cordellato. La signora Gugliemina lo (aspettare) in turbante di asciugamano bianco, accappatoio candido, pantofole di ciniglia candeggiata. Gli (consegnare) un vasetto di vetro, riciclato da un contenitore monodose di yogurt magro. Lo (accompagnare) in bagno.

(da Tiziano Scarpa, Occhi sulla Graticola, Einaudi, 1996, p. 24)





I commenti sono chiusi.