Il deficit di Parma

In questi giorni la bella e ricca città di Parma sta vivendo un momento difficile, a causa delle eccessive spese condotte dalla sua amministrazione comunale: ma è la crisi di tutto il Paese, che spende più di quel che incassa. In questa vignetta del 1964, comparsa su “Parma Bell’Arma”, Giovannino Guareschi, pregevole penna satirica, disegnò il municipio di Parma sommerso dal deficit.






Donare è una forma di amare. Se ti piace il nostro lavoro, considera la possibilità di fare una piccola donazione.

I commenti sono chiusi.