Essere e avere – Condizionale

Il condizionale semplice si usa per:
– esprimere un desiderio realizzabile → es: Mi piacerebbe mangiare un gelato!
– chiedere gentilmente → es: Mi daresti una penna, per favore?
– esprimere un’opinione, un’ipotesi o una notizia non sicura → es: Secondo me, in un altro negozio pagheresti di meno.

Il verbo essere:

(io) sarei

(tu) saresti

(lui/lei) sarebbe

(noi) saremmo

(voi) sareste

(loro) sarebbero

Il verbo avere:

(io) avrei

(tu) avresti

(lui/lei) avrebbe

(noi) avremmo

(voi) avreste

(loro) avrebbero

– Vedi: usi e differenze con il futuro






I commenti sono chiusi.