Espressioni volgari

Fregare: ingannare / rubare. Volgare ma molto diffuso. Es: Il barista mi ha fregato i 20 centesimi del resto! Oppure: Tu ci credevi tanto in lui e sei rimasta fregata!

Fregarsene: non essere interessati. Es: me ne frego di quello che pensa Marco!

Che cazzo …: che cosa. Volgare. Es: che cazzo vuole da me Anna? Oppure: Che cazzo dici?

Che cavolo / caspita / mannaggia / accidenti: che cosa. Poco volgare. Es: che cavolo ha detto? Oppure: che caspita hai fatto ieri?

Cazzo! : interiezione, come accidenti!. Es: Cazzo, che dolore!

Fare / dire le cose a cazzo: fare / dire le cose a caso. Volgare.

Fare / dire le cose a cavolo: fare / dire le cose a caso. Poco volgare.

Fare cagare: fare schifo. Abbastanza volgare.

Che culo! : che fortuna! Abbastanza volgare.

Che palle! : che noia! Abbastanza volgare.

Cagare / pisciare fuori dal vaso: esagerare. Volgare.

Essere inculati / rimanere inculati: rimanere ingannati. Volgare. Es: credevo che mi volesse dare una mano e invece sono rimasto inculato!

Non essere inculati da nessuno: nessuno vi presta attenzione. Es: puoi anche lamentarti ma tanto non ti si incula nessuno!

Farsi le seghe/pippe mentali: preoccuparsi per problemi inutili. Es: smettila di farti le seghe mentali, vedrai che andrà tutto bene!

Rompere le palle a qualcuno: dare fastidio. Volgare ma molto diffuso. Es: Basta! Mi ha rotto le palle! Si dice anche essere un rompipalle / rompiballe. Mentre rompere le scatole e rompiscatole hanno lo stesso significato ma sono meno volgari.

Rompere i coglioni a qualcuno: dare fastidio. Molto più volgare di Rompere le palle.

Avere le palle per fare qualcosa: avere il coraggio. Volgare ma diffuso. Es: Secondo me Giorgia parla tanto ma alla fine non ha le palle per andare fino in fondo.

Avere le palle piene / Avere i coglioni pieni di qualcosa: essere stanchi di qualcosa. Volgare. Es: Ho le palle piene dei suoi comportamenti!

Essere una palla: essere noiosi. Es: Franco è una palla, io non riesco a parlarci. Oppure: Quel concerto è una palla, io se fossi in te non ci andrei.

Far girare le palle a qualcuno: innervosire qualcuno. Volgare.

Avere le palle girate: essere innervositi. Volgare.






Donare è una forma di amare. Se ti piace il nostro lavoro, considera la possibilità di fare una piccola donazione.

I commenti sono chiusi.