Bambina in azzurro

Amedeo Modigliani è un pittore a cavallo tra ‘800 e ‘900, morto molto giovane. Viaggia molto tra Venezia, Parigi e la sua città, Livorno, conoscendo i più grandi pittori di quell’epoca. La sua pittura è rapida, i volti sono stilizzati, e gli sguardi sono ipnotici. “Bambina in azzurro” è uno dei pochi dipinti dove la figura compare per intero. E qui, per un gioco di colori, appare fortemente legata all’ambiente.

Amedeo Modigliani - Bambina in azzurro

Amedeo Modigliani - Bambina in azzurro





Comments are closed.