Amore e Psiche

Amore e PsichePsiche è una bellissima ragazza e molti uomini ne sono affascinati. Venere, dea della bellezza è invidiosa e decide di mandare suo figlio Eros, il dio dell’amore, per farla innamorare dell’uomo più brutto.
Eros quando la vede, però, si innamora di lei e chiede alla madre di Psiche di poterla sposare. La ragazza viene portata in un castello e non può vedere Eros per paura che lei lo riconosca.
Così i due si amano al buio con una grande passione. Però Psiche è curiosa e le sue sorelle le dicono che in realtà il suo compagno è un mostro.
Una notte, allora, Psiche si avvicina ad Eros con una candela e quando lo vede in viso rimane molto colpita dalla sua bellezza. La candela però si scioglie e una goccia di cera brucia Eros e chi si sveglia e scappa via.
Da quel giorno Psiche gira per il mondo in cerca di Eros.

adattato da Amore e Psiche di Apuleio





I commenti sono chiusi.