Alfabeto italiano – Mi scusi, come si scrive?

AlfabetoE’ importante la geografia per dire come si scrive una parola? In Italia sì. Quante volte capita di non sentire o non capire bene una parola? Quando succede in Italia gli italiani spesso chiedono: come si scrive? Quando si risponde, però, non si accontentano delle lettere ma vogliono anche sapere la città associata. In alcuni centralini possono anche dire solo le città senza dire le lettere. Questo alfabeto si chiama anche alfabeto telefonico.
Ecco quindi un elenco utile:

A – Ancona
B – Bari / Bologna
C – Como
D – Domodossola
E – Empoli
F – Firenze
G – Genova
H – hotel (o acca)
I – Imola
L – Livorno
M – Milano
N – Napoli
O – Otranto
P – Palermo
Q – Quarto
R – RomaAlfabeto
S – Savona
T – Torino
U – Udine
V – Venezia
Z – Zara (o zeta)

Un esempio con il nome Mario: Milano-Ancona-Roma-Imola-Otranto

Le altre lettere, che vengono usate poco, sono:

J – i lunga
K – kappa
W – doppiavù
X – ics (o xilofono)
Y – ipsilon

Ci sono in Italia città che sono diventate famose grazie a questo elenco, come Domodossola!





I commenti sono chiusi.