Aida

Aida è un’opera di Giuseppe Verdi, rappresentata per la prima volta a Il Cairo nel 1871, dopo l’inaugurazione del Canale di Suez: era stato lo stesso Ismail Pascià, kedivé d’Egitto, a chiedere al compositore parmense di scrivere un pezzo per celebrare la colossale opera egiziana.

Aida

Riassunto della storia:
Il libretto, di Antonio Ghislanzoni, narra la storia di una schiava etiope, Aida, innamorata del guerriero egiziano Radamés. Quando questi viene designato dal faraone per guidare l’esercito contro il re etiope Amonasro, che ha organizzazato una spedizione per liberare la figlia Aida, la giovane è combattuta tra i due sentimenti. Radamés, per una involontaria rivelazione, sarà condannato a morte dal faraone e Aida sceglierà di morire con lui.





I commenti sono chiusi.